compleanno in casa dpcm festa privata personaggio mascotte in casa savona genova cuneo asti bra imperia

Compleanno in casa? Si può fare? – Dpcm 25 Ottobre 2020

Compleanno in casa – Dpcm del 25 Ottobre 2020

Possiamo organizzare feste di compleanno? Ci sono limitazioni sui giochi che possiamo fare? Potete ancora affittarci la vostra sala? Queste (e numerose altre) sono le domande che sempre più spesso genitori preoccupati ci pongono al telefono

In questo clima di incertezza, abbiamo, così, richiesto l’aiuto di un esperto legale in merito al nuovo Dpcm, per capire cosa ci è permesso proporre, in completa sicurezza e legalità! Di seguito troverete le domande che gli abbiamo posto e le sue risposte in merito

 

1) Le regole imposte con il nuovo Dpcm in merito alle feste di compleanno e più in genarle all’attività ludica sono chiare e facilmente comprensibili?

Posso rispondere senz’altro che queste nuove regole non delineano precisamente cosa sia lecito e cosa no, ma invero lasciando numerose zone “grigie” di difficile comprensione. Cercherò tuttavia di evidenziare possibili soluzioni legali a riguardo.

2) Le feste di compleanno sono consentite?

Si e no. Mi spiego meglio.

Le feste private nei luoghi pubblici sia all’aperto sia al chiuso sono sicuramente vietate (art. 1 comma 9 punto m,  Dpcm 25/10/2020) mentre le feste nelle abitazioni private, anche se fortemente sconsigliate, sono permesse e legali.

3) Nel caso in cui ci fossero feste in abitazioni private c’è un limite massimo di invitati?

No. Il Dpcm non impone nessun limite massimo e d’altronde legalmente le forze dell’ordine non potrebbero violare il domicilio privato senza un’autorizzazione in tal senso concessa da un Pubblico Ministero per gravi motivi.

4) Possono essere organizzate feste per riti civili e/o religiosi?

No. A differenza del Dpcm della scorsa settimana, ove le feste per riti civili e religiosi erano permesse con un numero di invitati pari a 30 persone, con il nuovo Decreto viene eliminata tale possibilità. Pertanto non è possibile organizzare feste per riti civili e religiosi.

5) Sono consentiti gli spettacoli?

No. sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto.

6) Che cosa è consentito fare a un agenzia di animazione come Capriole sulle Nuvole?

Sicuramente gli animatori posso lavorare a feste private in abitazioni private.

E’, inoltre, consentito l’accesso di bambini e ragazzi a luoghi destinati allo svolgimento di attività ludiche, ricreative ed educative al chiuso o all’aria aperta, con l’ausilio di operatori cui affidarli in custodia.

Il tutto sempre nel più rigoroso rispetto (sia da parte degli animatori sia da parte degli invitati) di tutte le regole per le limitazioni del contagio, quali, fra le altre, il rispetto del distanziamento sociale, l’utilizzo delle mascherine e dell’igienizzante  per le mani e le superfici in generale

7) Possiamo organizzare una sorpresa di compleanno in casa con animatore in costume o mascotte?

Si. Nelle abitazioni private, esattamente come sono consentite le feste di compleanno, è consentito anche organizzare ogni tipo di attività (sempre nel rispetto delle regole generali per le limitazioni del contagio).

8) E’ consentito affittare una sala in esclusiva per feste private?

La risposta a questa domanda non è chiara. Nel Dpcm non c’è una limitazione precisa a riguarda e in assenza di Giurisprudenza non è facile rispondere in modo univoco.

Il mio consiglio in questo caso è porre tale domanda proprio alle Forze dell’Ordine ove si vuole affittare la sala, facendosi rilasciare una risposta scritta a riguarda, in modo da evitare possibili screzi (e sanzioni) con gli Agenti addetti al controllo.